10 modi "inutili" per essere te stesso

come essere te stesso
Ti interessano 10 trucchi per "aumentare l'autostima" o per dimagrire, per dormire meglio, per vincere le paure, fare il nodo alla cravatta, pulire i vetri dell'auto o per vincere l'oro nel salto con l'asta alle olimpiadi... 

...senza allenamento? Nessun problema, basta chiedere: c'è un trucco per tutto.

Ma che dico un trucco, 7, 10, 101... quanti ne vuoi.

Ma quando si parla di essere ed esprimere se stessi onestamente, la questione è giusto un po' diversa...


Per prima cosa ti faccio una domanda: costruiresti una gru per l'edilizia... usando solo vetro di Murano?

Tieni a mente la risposta, ci tornerà utile dopo.

Partiamo dall'inizio.

Internet e librerie sono piene di post, manuali o report su come ottenere risultati leggendo una lista numerata di consigli per ottenere un risultato qualsiasi, in modo facile, veloce e indolore.

Non fai in tempo a leggere "i 7 consigli per aumentare l'autostima" che hai subito la tentazione di leggere, dello stesso autore, il suo best seller: "101 modi per scrivere un curriculum in formato azteco, bendati e con la mano sinistra".

Posso rivelarti qualche interessante retroscena su queste liste?

Lo vuoi sapere?

Sei curioso?

Ok...

Il primo retroscena è che questi titoli si dimostrano molto efficaci (ed è per questo che uso anche io questo trucco, prima che tu me lo faccia notare :) ) perché sfruttano una leva potentissima: la curiosità, appunto. 

Quindi, visto che ho visto usare questo trucco anche da professionisti che stimo moltissimo, non necessariamente quanto ti sto per dire è sempre vero...

...ma quasi sempre lo è.

Il secondo aspetto interessante è che, spesso i suggerimenti in questione deludono le tue aspettative.

Perché? Semplice, deludono le tue aspettative perché troppo complessi da applicare.

Tieni a mente la parola "complessi", ci torniamo fra un attimo.

Il terzo aspetto è proprio questo: anche se sono utili... stranamente, quasi mai li applichi o comunque raramente li hai applicati più di una volta.

Vero?

Anzi, ti dirò di più: visto che la rete è piena di materiale di questo tipo, se parliamo di "crescita personale", passare al prossimo "10 modi per sentirti più sicuro", sarà un altro ottimo modo per bruciare tempo ed energie in una attività inutile.

Perché? 

Te lo dico subito, ma prima ti svelo un quarto retroscena.

Il quarto retroscena è che ho appena usato una lista per farti continuare la lettura ;)

Allora perché se queste liste offrono suggerimenti utili molto raramente cambieranno il tuo modo di affrontare una problematica?

Semplice: perché sono trucchi. 

Quando nei miei corsi affermo: "vi svelo un trucco" le persone saltano sulla sedia con il corpo proteso avanti e lo sguardo attento di chi non vuole perdersi nemmeno una parola.

La verità? 

Non si diventa abili con i trucchi. Punto.

Forse può esserti utile qualche trucco per "pulire i vetri dell'auto" o per compiere qualche attività semplice che non abbia direttamente a che vedere con la tua persona, ma saranno quasi del tutto inutili quando si parla di aspetti che coinvolgono in qualche modo la tua mente, le tue emozioni... chi sei.

Qualunque cosa tu voglia imparare, compreso riuscire a essere te stesso in ogni situazione, la imparerai grazie ai fondamentali.

Uno dei fondamentali della crescita personale si chiama responsabilità e i suggerimenti complessi (eccoci qui!) richiedono impegno e responsabilità per essere applicati.

Per rendere operativo un suggerimento dopo che ha smosso qualcosa al tuo interno devi farlo "interagire" con la realtà, passando all'azione.

Cosa ci sprona alla lettura di queste liste numerata di consigli, invece?

L'aspettativa di trovare una soluzione facile.

La responsabilità che normalmente ricade su di noi, svanisce... in un click.

Per un attimo ci crediamo davvero: la soluzione a portata di mano.

Oppure, sotto sotto non ci crediamo affatto...ma il dubbio, suvvia, possiamo non togliercelo?

Siamo in una condizione che ci porterà, immancabilmente, a sfogliare la lista e a tornare più o meno tranquillamente a quello che stavamo facendo senza mettere in pratica assolutamente nulla di quanto abbiamo letto.

Non esistono 10 trucchi per imparare a essere se stessi.

Sviluppare la propria identità è un processo basato su alcuni fondamentali che dovranno essere perfezionati fino alla maestria, e qualunque cosa tu voglia fare, compreso applicare i trucchi o le tecniche in questione, stanne certo ti servirà prima un profondo senso di identità.

Non puoi costruire una gru di vetro. Falla d'acciaio così potrà sostenere i carichi della vita.

Con questa perla di saggezza assolutamente "inutile" se non la metterai in pratica, ti saluto.


Un abbraccio, Marco.

0 commenti:

Posta un commento

So che esistono eccezioni per ogni cosa che scrivo :)