Come affrontare un momento difficile...

come superare i momenti difficili da eroe
Nella vita di ogni essere umano prima o poi occorre affrontare un momento difficile nel quale tutte le risorse, le soluzioni e le idee che in passato lo avevano sorretto, smettono di funzionare.

Ognuno di noi affronta quotidianamente piccole e grandi sfide.

Ma c'è momento nel quale si palesa la prova più difficile: il drago. 

Ecco le armi che ti servono per affrontare il tuo.



Davanti al drago non si può essere mai del tutto preparati: è qualcosa di talmente nuovo e difficile che l'unica scelta possibile è essere pronti ad affrontare anche il caso peggiore.

Contro il drago non contano più le tecniche, le pillole magiche o i piccoli stratagemmi: le abilità rappresentano una condizione necessaria ad affrontare la prova...

...ma in quel momento non sono più sufficienti.

Perché  non c'è tempo per affinarle o perché non sappiamo quali sono e come apprenderle o, semplicemente, perché non si può fare altro che accettare la situazione.

Esiste però una risorsa che può venire in tuo soccorso anche nel momento più duro.

Per essere se stessi e affrontare il momento più difficile occorre credere fortemente in qualcosa e appoggiarsi ad un valore che è più grande del risultato della prova.

La dignità che l'eroe mostra davanti alla propria "nemesi" si fonda su qualcosa di più grande per cui vale la pena affrontare l'inevitabile, lasciando il segno.

Non so se in questo momento puoi averne bisogno ma se stai affrontando il tuo drago vale la pena chiederti:

"Cosa è importante per me, al punto di essere più grande di questa prova?

...e se non lo sai, scoprilo.

Riflettici ogni giorno. 

Fallo più spesso che puoi.

Probabilmente non soffrirai meno... 

...ma ti assicuro che la sofferenza assumerà un senso e quel momento si caricherà di un profondo significato trasformativo.

Anche se il caso o il destino hanno scelto per te, arriverà il momento in cui dovrai scegliere di affrontare al meglio la prova che ti si para davanti, e rinascere.

Ah, una piccola parentesi comica: non sarà un drago ma scrivere questo post con una mosca ostinata che si è innamorata della mia mano destra, è stato più arduo di quanto potessi immaginare :)

Un abbraccio, Marco.

2 commenti:

  1. Molto profondo ma se una persona non riuscisse a trovare questa forza?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E io che ci sto a fare? :)

      A parte gli scherzi: farsi aiutare.

      L'ho imparato ma da individualista quale sono ci ho messo un po': non fare il mio errore.

      Io posso essere il professionista adatto (se necessario lavoro in equipe con il supporto della dott.ssa Mora, a mio avviso la miglior psicologa in circolazione).

      Ragazzi, non fatevi troppe domande. Qualche euro in più ne portafoglio non vi cambia la vita.

      Scoprire cosa siete davvero in grado di fare e farlo, sì.

      Contattami.

      Elimina

So che esistono eccezioni per ogni cosa che scrivo :)