La fortuna esiste? Tu comunque dalle una mano...

La fortuna esiste? Probabilmente no.

Sicuramente esiste il caso.

Comunque sia, non puoi fare troppo affidamento sulla dea bendata; quello che puoi certamente fare è  metterti nelle condizioni di incontrarla più spesso.

Devi esserci.

La maggior parte delle ricerche scientifiche nel campo della performance, ha dimostrato che le persone più soddisfatte e felici sono anche quelle che si prendono la responsabilità di creare la realtà che desiderano per se stesse.

Quando lavoro con i miei clienti mi rendo conto di quanto sia facile deresponsabilizzarsi e demotivarsi e, per questo, mi piace riportarli in una condizione dove è per loro possibile muoversi senza sforzo.

Quando fai troppo sforzo NON favorisci la fortuna: manchi di tempismo e vedi solo una strada possibile o, all'opposto, troppe strade intrecciate fra loro in modo caotico.

Essere nel posto giusto, al momento giusto e con la giusta preparazione non ha a che vedere solo con la fortuna o il caso che dir si voglia, ma richiede o ha richiesto delle scelte consapevoli, in linea con chi ssiamo.

Per questo Joseph Campbell diceva che, quando insegui la tua beatitudine, ovvero operi a partire da "chi sei", l'universo apre per te delle porte dove prima c'erano solo muri.

Quando decidi cosa vuoi e operi costantemente in quella direzione, la probabilità di "esserci" aumenta drasticamente.

Compiere le scelte migliori per te, adattandole momento per momento, è sempre in tuo potere.

"Non esiste la fortuna ma il momento in cui il talento incontra l'occasione" 

diceva Seneca.

Dunque, cosa puoi fare oggi per dare una mano alla fortuna?


Un abbraccio, Marco.

0 commenti:

Posta un commento

So che esistono eccezioni per ogni cosa che scrivo :)