Non è questione di forza di volontà

Cos'è che permette a qualcuno di ottenere straordinari risultati e di realizzare i propri sogni?

Per la maggior parte delle persone l'ingrediente essenziale per avere successo è la fortuna, mentre, per gli appartenenti alla sponda opposta, il minimo comun denominatore è rappresentato da quel mix di desiderio, tenacia, sforzo, operosità e -a volte- sofferenza auto-compiaciuta, comunemente chiamata:

"forza di volontà". 

Sulla fortuna non mi dilungo: conta; a volte è essenziale... ma puoi certamente darle una grossa mano.

Per quanto riguarda la forza di volontà, invece, ritengo conti molto meno di quello che si potrebbe pensare... anzi, se hai bisogno di ricorrervi troppo spesso, forse dovresti rivedere qualcosa.

Allora: qual è l'ingrediente magico?

Nel coaching e nei corsi di formazione, uno degli schemi che ho notato essere presente in tutte le persone che sono riuscite a realizzare i propri desideri, è l'eccezionale capacità di portare l'attenzione verso quello che vogliono piuttosto che sul come ottenerlo, tenendo si presente ciò che potrebbe non funzionare, ma senza farsi distrarre più di tanto (anche qualora non sapessero -momentaneamente- cosa fare e come farlo. Il "come" è quindi secondario rispetto al "perché").

Semplificando:

"è come se il sogno fosse già realizzato... solo non ancora".

Mettere le persone in questo stato emotivo, mentre percepiscono di essere pienamente se stesse, è una buona definizione di ciò che faccio per lavoro (e i risultati sono garantiti).

Dunque, per ottenere quello che vuoi devi mantenere intatto un modo di essere dove percepisci il mondo come un parco giochi fatto di possibilità, così che, anche quando si dovesse presentare un ostacolo, ciò che dovrai fare è, ancor prima che trovare un modo PRATICO per aggirarlo, continuare semplicemente ad esercitare pressione verso quello che vuoi (e quello che vuoi dovrà essere un desiderio fluido, non eccessivamente cristallizzato).

Se ti concentri solo su quello che potrebbe non funzionare, su ciò che ancora non riesci a fare o sul come dovresti farlo, invece, finirai per "spegnere" la propulsione emozionale verso quello che vuoi.

Tutti i limiti che non sai come superare oggi, se solo continui a portare la tua attenzione verso il tuo desiderio mentre agisci, testi ed adatti, si dissolveranno come neve al sole a mano a mano che cambierai il tuo punto di vista, nel prosieguo della tua avventura.

Se non l'hai ancora fatto, guarda questo video in cui approfondisco questi temi (se vuoi condividilo): 

http://oltre-ostacolo.blogspot.com/

Un abbraccio, Marco.

0 commenti:

Posta un commento

So che esistono eccezioni per ogni cosa che scrivo :)